La Carie

La carie distrugge lo smalto dentale per colpa dei batteri. Il disturbo è dapprima asintomatico, se non curato si estende ai tessuti interni del dente e nel peggiore dei casi provoca una pulpite: patologia dolorosa a carico della polpa dentale, che può aggravarsi diventando un’infiammazione acuta del dente. Avere un rapporto costante con il dentista è molto importante, la prevenzione è lo strumento per fare un’analisi precoce ed evitare problemi più gravi. In questo caso la visita procede con la rilevazione radiologica e la visione diretta tramite caschetto ad ingrandimento.

Valorizza il tuo sorriso

Abbiamo riservato per te trattamenti odontoiatrici mirati,
prima ascoltiamo il tuo problema e poi troviamo la soluzione.

Torna su